Onewheel pulizia e manutenzione

Dopo una bella uscita con la nostra tavola Onewheel xr+ ci ritroviamo il nostro attrezzo pieno di fango e molto sporco. Come pulire Onewheel ? e sopratutto con quali pordotti ?

Regola base: lavare a secco e proteggere la tavola Onewheel

La tavola Onewheel è resistente all’acqua ma non è whater proof. Noi della Green Riders Exsperience consigliamo di fare un lavaggio più a secco possibile con prodotti specifici che vanno a proteggere, lubrificare e impermelizzare la nostra tavola.

Onewheel e pulizia: che cosa serve

  1. Spazzola
  2. sgrassante professionale
  3. Lubrificante e portettivo
  4. panno in microfibra
  5. Pennillino (larghezza 4 o 5 cm)

Passaggi importanti per pulire il vostro Onewheel

  1. Smontare il Fender (paranfango) che copre la parte superiore la ruota. Qui troverete tantissimo sporco dovrete spazzolare bene all’interno. Il fender del vostro Onewheel puo’ essere passato bene , bene con un tubo dell’acqua e lavato senza porblemi
  2. Spazzolare la parte posteriore,anteriore, pads, ecc… del vostra oneWheel e una volta levato tutto il fango e lo sporco grosso, passare il prodotto sgrassante spruzzandolo sulla superfice e poi con il pennillino farlo entrare in tutte le zone della vostra Tavola OW XR+ (io uso quello per le bici Elettriche ) fatto a posta per non aggredire le parti elettriche ma ottimo per pulire lo sporco. Lasciare agire il prodotto per circa 2 o 3min
  3. Sciacquare il tutto mettendo la tavola Onewheel in posizione verticale , porteggendo le zone delicate con del celofan o plastica come il connettore per laimentazione e pulsante di accezione
  4. Lasciare sgocciolare l’acqua tenendo sempre il Onewheel in posizione verticale per circa 10/15 min
  5. Passare il panno in microfibra con una spruzzata di protettivo , in questo caso io ho usato un Wd40 oppure utilizzare direttamente sulle zone. Questo porteggerà la vostra tavola e la renderà leggermente piu impermiabile, in piu’ finirete di asciugare il Onewheel

Ultimi articoli